Layout

Per creare un nuovo layout di stampa cliccare su "Progetto —> nuova composizione di stampa"

01_impaginazione_qgis_layout.jpg

Inserire il nome del Layout di stampa

02_impaginazione_qgis_layout.jpg

Nel menù di destra, nel tab composizione scegliere il formato e la risoluzione del layout, in questo caso iso A1 a 300 dpi In questo menu si eseguono le modifiche all'intero layout. Cliccare sull'icona "vista ad estensione massima" per massimizzare la vista del layout.
Accanto al menu composizione, si trova il menu proprietà oggetto, che varierà in base all'oggetto selezionato e da dove sarà possibile applicare le modifiche.

03_impaginazione_qgis_layout.jpg

Se ad esempio vogliamo disegnare un cartiglio per iniziare a suddividere lo spazio nella nostra tavola cliccare su l'icona aggiungi oggetto e tracciare un rettangolo sopra il layout che rappresenti lo spazio del nostro cartiglio. Possiamo impostare a mano la dimensione e la posizione nel layout, in questo caso è grande quanto un A4 ed è posizionato in alto a sinistra.

04_impaginazione_qgis_layout.jpg

Sarà possibile successivamente modificare il colore del riempimento e del bordo dell'oggetto allo stesso modo della gestione stili dei layer vettoriali. ad esempio sarà possibile applicare effetti disegno come ombra e luminescenza.

05_impaginazione_qgis_layout.jpg

E' possibile attivare delle guide per aiutarsi nel posizionamento degli oggetti. per attivarle fare click col mouse nel righello in alto o a sinistra e rilasciarlo quando abbiamo posizionato la guida. Per spostarla, avvicinare il cursore alla guida sul righello e trascinarla. per cancellarla deve essere trasportata alla fine del righello. è possibile modificare la spaziatura del reticolo e la tolleranza dello snap agli oggetti. inoltre quando si trascinando degli oggetti vicino ad altri si visualizzano automaticamente delle guide temporanee per snappare al vertice esterno o al centro dell'oggetto adiacente.

09_impaginazione_qgis_layout.jpg

Adesso sarà possibile aggiungere una o più mappe. Con selezionata la mappa appena inserita dal menù di destra, nel tab "proprietà dell'elemento" fissare la scala di stampa, in questo caso 1:10.000

06_impaginazione_qgis_layout.jpg

é possibile aggiungere una legenda in maniera automatica e successivamente modificarla (levare spunta da opzione aggiorna automaticamente) , andando a cancellare, modificare e formattare le varie voci che fanno riferimento alla lista di layer presenti nel progetto.

07_impaginazione_qgis_layout.jpg

E' possibile aggiungere immagini come foto o disegni, nuove mappe, oggetti e caselle di testo.

07a_impaginazione_qgis_layout.jpg

Una funzione molto utile è quella di salvare il proprio layout come modello, in modo da poterlo facilmente reimpostare in un altro progetto. Da compositore —> salva come modello

01_modello_layout.jpg

Successivamente dal gestore stampe, scegliere il modello appena salvato ed aprirlo.

02_modello_layout.jpg
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License